La differenza tra denti bianchi dopo il trattamento di sbiancamento dentale e prima dello sbiancamento

Sbiancamento denti: Il trattamento al led per avere denti bianchi

Denti bianchi e sorriso da sballo: con lo sbiancamento denti professionale puoi tornare a mostrare il tuo sorriso senza macchie e imperfezioni. 

Con il passare del tempo, il fumo, le cattive abitudini di igiene orale e il consumo di alcune sostanze, i denti perdono il loro smalto e appaiono opachi, scuri o con piccole macchie.

Sorridere e parlare in pubblico possono diventare situazioni imbarazzanti e farti sentire a disagio.

Per tornare ad avere denti bianchi e splendenti puoi rivolgerti al nostro studio per un trattamento sbiancante di odontoiatria cosmetica

professionale.

 

In cosa consiste lo sbiancamento dei denti

In modo generico, quando si parla di sbiancamento dei denti si intende qualsiasi trattamento professionale o casalingo che restituisca l’antico splendore ai denti, facendoli apparire più chiari.

Il trattamento professionale, chiamato anche bleaching, sbianca i denti in modo più rapido e duraturo, grazie all’utilizzo di sostanze sbiancanti altamente concentrate.

Nel nostro centro siamo specializzati nello sbiancamento dentale al led, che utilizza la luce al led per attivare gli sbiancanti e velocizzare il trattamento.

 

Sbiancamento denti al led

 

Puoi provare lo sbiancamento anche sui denti devitalizzati, per avere una dentatura luminosa e dal colore uniforme. Sui denti devitali il trattamento risulta leggermente più lungo e complesso, ma i risultati sono comunque ottimali.

 

Il sorriso diventa più bianco già dopo un paio di sedute e l’effetto può durare oltre i dodici mesi. È molto importante sottolineare che il colore che si ottiene con lo sbiancamento dipende dalla tonalità originaria dei denti. Ogni persona ha una cromia unica e denti con caratteristiche diverse, a cui è legato il risultato del trattamento. Il nostro obiettivo è quello di riportare la dentatura al suo colore originale.

 

I trattamenti sbiancanti danno risultati ottimi sui denti ingialliti dal tempo e sono utili per schiarire macchie dovute al consumo di alimenti che alterano il colore dei denti, come vino rosso, tè o caffè. Le discromie causate dai farmaci sono più profonde e difficili da trattare. In questo caso il nostro esperto valuterà se lo sbiancamento può dare i risultati sperati.

 

Il dentista valuta il colore dei denti per lo sbiancamento denti

Alcuni accorgimenti prima e dopo lo sbiancamento al led

Lo sbiancamento dei denti al led non ha controindicazioni. L’unica avvertenza è per chi soffre di ipersensibilità dentale. Dopo ogni seduta infatti, i denti diventano più sensibili e potresti avvertire una fastidiosa sensazione che svanisce dopo un paio di giorni. La sensibilità è normale. È dovuta all’apertura dei pori dello smalto provocata dagli agenti sbiancanti.

Per prevenire questi fastidi, il nostro dentista utilizza prodotti appositi per proteggere la lingua, le gengive e le labbra e ridurre irritazione e sensibilità dentali.

 

Prima di ogni seduta di sbiancamento, ti consigliamo di prenotare un controllo dal nostro odontoiatra e una seduta di igiene dentale. La pulizia dei denti, rimuovendo tartaro, placca e altre macchie esterne di colore, è necessaria per rendere il trattamento più efficace. Lo sbiancamento non può essere effettuato in presenza di carie o patologie del cavo orale. In questi casi bisogna trattare il problema prima di sottoporsi al trattamento sbiancante.

 

Per mantenere i denti bianchi più lungo ti consigliamo di seguire qualche piccola regola nei giorni successivi al trattamento:

  • Lava i denti regolarmente e con attenzione;
  • Aspetta 30 minuti dopo i pasti prima di lavare i denti: forse non sai che, subito dopo aver mangiato, lo smalto si sensibilizza e l’azione abrasiva dello spazzolino potrebbe danneggiarlo;
  • Non fumare: la nicotina crea residui che scuriscono i denti;
  • Evita di mangiare cibi e bibite colorate che potrebbero rilasciare pigmenti e macchiare i denti. Elimina in particolare caffè, tè, vino rosso, pomodori, barbabietole, frutti rossi, limone, cioccolata e liquirizia. In questi giorni dovresti scegliere alimenti chiari e incolore. 

 

Ricomincia a sorridere!

 

Per valutare se puoi sottoporti allo sbiancamento dentale al led e il numero di sedute da effettuare per riportare i denti al tuo colore naturale, prenota un consulto con il nostro specialista.

 

Contattaci per maggiori informazioni, prenota la tua visita preliminare!

Chiamaci
Indicazioni