Igiene dentale: Sorriso splendente e bocca sana con la Pulizia dei denti

Per un sorriso smagliante a lungo è fondamentale effettuare una pulizia dei denti periodica. 

Purtroppo l’igiene dentale domiciliare non è sufficiente a rimuovere tutti i batteri che si depositano sui denti, formando la placca. 

La placca, col passare del tempo, si consolida originando il tartaro che provoca fastidiosi sanguinamenti (gengiviti), alitosi, recessioni gengivali fino all'esordio della malattia paradontale o piorrea. 

L’unico modo per prevenire gengiviti o altre patologie del cavo orale è l’igiene dentale professionale, da eseguirsi con intervalli di tempo valutati dal professionista in fase di diagnosi. 

La pulizia dentale è indolore e rimuove placca e tartaro dai denti e dalle gengive.

L’igienista, attraverso strumenti oscillanti ultrasonici, rimuove le incrostazioni di tartaro ed elimina i batteri.

La pulizia dei denti arriva in profondità, raggiungendo gli spazi interdentali e la zona sub-gengivale, difficili da raggiungere con lo spazzolino.

 

A livello estetico, migliora visivamente il sorriso, agisce sulle macchie, lucida e sbianca i denti gialli, rendendoli più forti e robusti.

Il trattamento previene la perdita prematura dei denti, riduce il rischio di retrazione gengivale.

 

Pulizia dei denti con filo interdentale

Frequenza con cui effettuare la pulizia dei denti

Per mantenere al meglio i tuoi denti, dovresti sottoporti ad un trattamento di detartrasi. 

La nostra igienista dottoressa Jessica Tricarico ti aiuterà a valutare la frequenza per effettuare la pulizia professionale dei tuoi denti, a seconda delle tue abitudini igieniche e di vita.

Se soffri di gengiviti, piorrea, denti storti, malocclusione dentale o altre patologie odontoiatriche, valuteremo insieme i tempi per effettuare le sedute di igiene dentale. 

In questi casi, infatti, il nostro consiglio è di effettuare la pulizia dei denti più spesso.

Una corretta igiene dentale è necessaria per chi porta protesi e apparecchi ortodontici.

Ricordati di non trascurare l’igiene dentale nemmeno in gravidanza. In un momento così particolare della vita, in cui tutte le attenzioni sono rivolte al bimbo che sta arrivando, anche la mamma diventa molto delicata. Durante la gestazione, le gengive si sensibilizzano con il rischio di pesanti conseguenze. Per tutelare la futura mamma e il suo bambino è necessario ricorrere ad una seduta di igiene dentale almeno due volte durante i nove mesi di attesa.

 

Pulizia dei denti, immagine di carie e tartaro

 

Chiedici consiglio anche per i tuoi bambini. Di soliti i più piccini non padroneggiano al meglio lo spazzolino e non lavano i denti in profondità, correndo il rischio di carie. La pulizia dei denti è un trattamento indicato anche per i bambini, in modo che inizino a rapportarsi in modo sereno con il dentista.

 

Sbiancamento dentale

Per migliorare l’aspetto e il colore dei tuoi denti, dopo la pulizia dei denti, potresti sottoporti allo sbiancamento dentale. Lo sbiancamento è un trattamento indolore e senza controindicazioni che riporta i denti al colore originale.

 

Pulizia denti per rimuovere placca e tartaro. Immagine dei depositi di placca e tartaro

Piccoli consigli di igiene dentale

Per denti curati e sani, ecco alcuni consigli per la tua corretta igiene orale quotidiana a casa:

 

  • Lava i denti almeno 3 volte al giorno e, se possibile, immediatamento dopo i pasti;
  • Spazzola i denti per almeno un paio di minuti;
  • Scegli un dentifricio a base naturale, senza parabeni o agenti abrasivi;
  • Utilizza il filo interdentale almeno una volta al giorno;
  • Il collutorio non è necessario se non in casi prescritti dal medico. Evita comunque i collutori contenti alcool;
  • Cambia lo spazzolino da denti ogni 3 mesi, in modo che le setole mantengano la loro efficacia.

 

Contattaci e Prenota la tua Visita

Chiamaci
Indicazioni